BASKET

Tugnoli campione d'Europa col Cus

 

 

 

 

23 luglio. Nella finale dei Campionati Europei Universitari, che si sono svolti a Miskolc (Ungheria), il Cus Bologna ha battuto l’Università di Siviglia 92-79. Tra i protagonisti dell’impresa, il molinellese Alessio Tugnoli, play della Polisportiva in Serie C fino alla primavera scorsa. Agli scudetti vinti con la Virtus a livello giovanile nel 2012 e nel 2013, Tugnoli può ora aggiungere la corona continentale. 

Il tabellino: Tugnoli 9, Savio 7, Folli 5, Cacace 18, Iattoni 20, Fin 15, Ricci 10, Chiappelli 8.

 

Il cammino dell’Alma Mater in Europa: 

(girone di qualificazione)


17 luglio: Cus Bologna – Debrecen (Ungheria) 84-61 

18 luglio: Pitesti (Romania) – Cus Bologna 68-73 

19 luglio: Cus Bologna – Rouen (Francia) 70-62

 

(quarti di finale)

 
21 luglio: San Pietroburgo (Russia) – Cus Bologna 51-71

 

(semifinale)

22 luglio: Cus Bologna – Slodowska (Polonia) 72-51

 

(finale)

23 luglio: Cus Bologna – Siviglia (Spagna) 92-79

 

 

Tugnoli vola in Europa col Cus

 

 

 

Cus in finale

 

Campionati Europei Universitari. Miskolc (Ungheria),  22 luglio

Semifinale: Alma Mater Bologna - l’Università di  Maria Curie-Skłodowska  (Polonia). 71-62

 

EUSA 2017 – SIAMO IN FINALE

http://cnu.cusbologna.it/eusa-2017-finale/

 

“Basta scrivere siamo in finale. Basta scrivere quello”. Matteo Lolli, il coach del Cus Bologna (con lui in panchina il vice Matteo Galli, il fisioterapista Alessandro Vitti e il team manager Agostino Briatico) ha il dono della sintesi e dell’efficacia. Il Cus Bologna di Piero Pagni, sostenuto dal rettore Francesco Ubertini e, prima ancora, dal suo predecessore, Ivano Dionigi, scrive una pagina storica di sport. Comunque vadano a finire gli Europei di Miskolc, in Ungheria, dove troviamo la meglio gioventù dei canestri in feluca. Mai, in passato, una squadra italiana aveva raggiunto una finale europea. Il record era rappresentato da due medaglie di bronzo (Poznan e Lubiana) conquistate sempre dal Cus Bologna perché questa è una finale che parte da lontano. Che esalta il Cus Bologna, ma anche l’Alma Mater Studiorum, sempre vicina allo sport di qualità. Sport legato a doppio filo con lo studio perché tra i ragazzi del Cus il turnover è legato proprio da questo. Siamo costretti a salutare tanti campioni perché, tra un canestro e l’altro, trovano la forza per laurearsi e per congedarsi dall’ateneo. Contro i polacchi della Maria curie Sklodowska University comincia male. Il Cus insegue a lungo, poi nel terzo quarto piazza un parziale di 20-1 e chiude i conti. Finisce 71-62 per l’Alma Mater (12-11, 27-33, 49-49 i parziali). “Bravi tutti i ragazzi – insiste Matteo Lolli -. Abbiamo sofferto, ci siamo compattati in difesa e abbiamo vinto. Siamo in finale contro Siviglia. Un applauso particolare, questa volta a Gabriele Fin per quello che ci ha dato in attacco”. E perché, aggiungiamo noi, essendo uno studenti di storia, può scrivere davvero una pagina “storica” per il Cus e l’Alma Mater. In attesa della finale con Siviglia, questo il tabellino contro i polacchi. Tugnoli 4, Savio 7, Folli 5, Cacace 10, Iattoni 8, Fin 18, Ricci 12, Chiappelli 7. All. Lolli.
ufficio stampa
cus bologna

 

 

Basket – Cus Bologna in finale agli Europei di Miskolc

 http://www.radionettuno.it/basket-cus-bologna-in-finale-agli-europei-di-miskolc/

 

Cus Bologna in finale agli Europei di basket universitario per la gioia del magnifico rettore, Francesco Ubertini e del presidente del Cus, Piero Pagni.
A Miskolc, in Ungheria, è arrivata prima la quarta vittoria consecutiva: il Cus ha piegato l’Università di San Pietroburgo 71-51 (20-9, 33-22, 54-38 i parziali) con un inizio davvero straordinario come racconta il coach, Matteo Lolli, assistito in panchina dal vice Matteo Galli, dal fisioterapista Alessandro Vitti e dal team manager Agostino Briatico. “La chiave – dice Lolli – è stata la difesa. Siamo partiti fortissimo, 15-0, praticamente impedendo loro di andare al tiro. Nei primi due quarti abbiamo avuto problemi con i tiri liberi, poi ci siamo sbloccati con il tiro pesante. Fondamentale, ancora una volta, Chiappelli, per il tiro, per l’intensità e perché ha trascinato i compagni. Ma un plauso lo merita tutta la squadra per come ha giocato“. Il tabellino: Tugnoli 6, Savio 4, Folli 6, Cacace 12, Iattoni 7, Fin 12, Ricci 12, Chiappelli 12. All. Lolli
In semifinale, invece, la vittoria per 71-62 contro Maria Curie Slodowska University. Il tabellino: Tugnoli, Savio 3, Folli 1, Sanguinetti 9, Cacace 16, Bartolozzi, Iattoni, Fin 13, Ricci 10, Piunti 19, Chiappelli. All. Lolli.
Questa sera, domenica, alle ore 20.30, la finale contro gli spagnoli dell’Università di Siviglia.

 

 

Cus in semifinale

 

Campionati Europei Universitari. Miskolc (Ungheria),  21 luglio

Quarti di finale: Alma Mater Bologna - Università di San Pietroburgo (Russia) 71-51. 

 

 

 

 http://cnu.cusbologna.it/cus-bologna-semifinale-agli-europei-basket-universitario/

CUS BOLOGNA IN SEMIFINALE AGLI EUROPEI DI BASKET UNIVERSITARIO


Cus Bologna in semifinale agli Europei di basket universitario per la gioia del magnifico rettore, Francesco Ubertini e del presidente del Cus, Piero Pagni. A Miskolc, in Ungheria, arriva anche la quarta vittoria consecutiva: il Cus piega l’Università di San Pietroburgo 71-51 (20-9, 33-22, 54-38 i parziali) con un inizio davvero straordinario come racconta il coach, Matteo Lolli, assistito in panchina dal vice Matteo Galli, dal fisioterapista Alessandro Vitti e dal team manager Agostino Briatico. “La chiave – dice Lolli – è stata la difesa. Siamo partiti fortissimo, 15-0, praticamente impedendo loro di andare al tiro. Nei primi due quarti abbiamo avuto problemi con i tiri liberi, poi ci siamo sbloccati con il tiro pesante. Fondamentale, ancora una volta, Chiappelli, per il tiro, per l’intensità e perché ha trascinato i compagni. Ma un plauso lo merita tutta la squadra per come ha giocato. Il tabellino: Tugnoli 6, Savio 4, Folli 6, Cacace 12, Iattoni 7, Fin 12, Ricci 12, Chiappelli 12. All. Lolli. E adesso la semifinale contro la Maria Curie Sklodowska University di Polonia.
ufficio stampa
cus bologna asd

 

 

20 luglio

Cus Bologna ai quarti di finale dei Campionati Europei Universitari di basket in corso a Miskolc, Ungheria. La squadra dell’Università di Bologna, che schiera tra gli altri Alessio Tugnoli, ex playmaker del Molinella in Serie C, ha vinto tre partite su tre, piazzandosi al 1° posto del Girone C. Venerdì 21 luglio (oggi, 18.15), nel match che potrebbe valere la semifinale del torneo continentale, il Cus Bologna affronterà l’Università di San Pietroburgo (Russia), seconda classificata nel Girone D.

 

Il cammino dell’Alma Mater in Europa:

17 luglio: Cus Bologna – Debrecen (Ungheria) 84-61

18 luglio: Pitesti (Romania) – Cus Bologna 68-73

19 luglio: Cus Bologna – Rouen (Francia) 70-62

 

Tugnoli a canestro

Alessio Tugnoli ha segnato fin qui 19 punti (9+5+5)

 

Link al sito ufficiale della manifestazione:

http://basketball2017.eusa.eu/            

il_caffe

 

 

     SPORTIVAMENTE 2017

 

 

 

 

 

PROSSIMI APPUNTAMENTI

22 Ottobre
GITA A MONTEFREDENTE

26 Ottobre
INCONTRO IN PISCINA
</str

link


link

gazzetta

carlino

nuova ferrara

[Articoli Precedenti]

 

 


ALBUM

Da Sportivamente, Poesia dello Sport:
Mirella Cristaldi con i Poeti (quasi) per caso
[Leggi]

macchina da scrivere

  

 


STORIE

Il Collegio, seconda serie su Rai2: 
nel cast la 16enne molinellese Maddalena Sarti

[Leggi]

macchina da scrivere

   

 


STORIE

La Battaglia della Molinella...raccontata in chiave sportiva da Sandro Bertocchi
[Leggi]
macchina da scrivere    
       

ANNIVERSARI

Molinella, stagione 1977-78: quarant'anni fa l'esordio in Serie D ad Ancona
[Leggi]
 macchina da scrivere        

    


ARCHIVI

Grazie a Giorgio Golinelli il nostro archivio si arricchisce di un nuovo, importante documento
[Leggi]
macchina da scrivere

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.    


[Articoli Precedenti]

tutto lo sport

Notizie del giorno


ANIMALI DAL MONDO

Roma, cane veglia per ore l'amico investito sulla Tuscolana

                   [Apri]

              [Precedenti]

LIBRI DEL CAFFE'

 

[Apri]