ATLETICA

Record di velocità

 

 

 

 

Modena, 17 febbraio. Giornata di gloria per l’Atletica Molinella, che ai Regionali Cadetti Indoor domina le gare di Velocità sia in campo maschile che femminile, portando sul gradino più alto del podio Innocent Tagliani, vincitore dei 60 piani col tempo 7”35 e Sara Curatolo, 1^ sulla stessa distanza in 7”96 che vale il suo nuovo personale.

Un altro successo per Molinella arriva dalla pedana del peso, dove Nadir Mezzogori vince l’oro con la misura di 12,53 dopo aver effettuato 4 lanci tutti sopra il suo precedente personale di 11,94.

Doppio bronzo, infine, nel lungo, ancora con Tagliani (5,69) e Curatolo (4,99).

 

Link > Fidal Regione ER:

http://emiliaromagna.fidal.it/content/Regionali-Cadetti-a-Modena-doppietta-di-Molinella-nei-60-metri-piani/119343

il_caffe

 

 

     SPORTIVAMENTE 2019

 

 

 

 

   

 

 PROSSIMI APPUNTAMENTI

 

 

link


link

gazzetta

carlino

nuova ferrara

[Articoli Precedenti]

20-11-2018 


ANNIVERSARI

 

Ezio Chiarini, da 40 anni alla redazione del Bollettino Parrocchiale, la testata più antica di Molinella
[Leggi]

macchina da scrivere

  
             


ANNIVERSARI

Ricordo del Grande Torino. Quando anche Reno entrò nell'orbita granata col Progetto Green Toro
[Leggi] 

 
macchina da scrivere

         


AVVENIMENTI

 

L'inaugurazione del Nuovo Cinema Teatro. La terza in 164 anni 
[Leggi]

macchina da scrivere

PERSONAGGI

La Società Italiana di Storia dello Sport si rivolge al Caffè per avere notizie della Corridora
[Leggi]
 macchina da scrivere

   


AVVENIMENTI

Sportivamente 2019 è ... "Un viaggio intorno al Muro". Tra gli ospiti, Marino Bartoletti, Josefa Idem e Walter Veltroni
[Leggi]
macchina da scrivere

            

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.    


[Articoli Precedenti]

PERSONAGGI

tutto lo sport

Notizie del giorno


 

 

 

www

 Nella sezione foto
(Archivio>Archivio foto)

Campionati studenteschi: corsa campestre

8 febbraio

 

 

 

ANIMALI DAL MONDO / 68

Lo credevano morto. Sepolto vivo, Dik si libera è torna a casa

      

                        [Apri]

                    [Precedenti]

LIBRI DEL CAFFE'

 

[Apri]