Sportivamente 2019 è ... "Un viaggio intorno al Muro". Tra gli ospiti, Marino Bartoletti, Josefa Idem e Walter Veltroni

 

 

E’ stato presentato l’altra sera, nel corso di un incontro organizzato dalla Compagnia del Caffè presso il Teatrino Parrocchiale,il programma di Sportivamente (2^ edizione), il festival della cultura sportiva che si terrà a Molinella dal 29 agosto al 1° settembre 2019. Il titolo di quest’anno è“Un Viaggio intorno al Muro”, inteso come ostacolo o limite da superare, per lo Sport un invito a confrontarsi con la Storia e la Filosofia, la Politica, la Cronaca e la Letteratura. Ad introdurre i temi del festival sarà il prof. Roberto Cristofori, durante l’Anteprima di LUNEDI’ 26 AGOSTO in Auditorium, a cui interverranno anche il Sindaco e l’Assessore allo Sport, in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale che ha dato il patrocinio alla manifestazione, insieme alla Regione Emilia Romagna e al CONI.

 

IL FESTIVAL GIORNO X GIORNO

(programma in aggiornamento)

 

GIOVEDI’ 29 AGOSTO- Inaugurazione Mostre Fotografiche (Auditorium. 18.00): “Fausto Coppi 1919-2019. Il Mito ha 100 anni” / “Omaggio a Renzo Diamanti: I Grandissimi dello Sport”; con Mino Farolfi, giornalista TGR-Rai Regione, e Vittorio Adorni, ex campione del mondo di ciclismo. A seguire(Piazzetta Biblioteca, 18.45), il prof. Stefano Pivato, docente di Storia dello Sport all’Università di Urbino, parlerà “dell’Italia di Peppone e Don Camillo”, figure-simbolo, come Coppi e Bartali, di un mondo diviso tra USA e URSS, tra De Gasperi e Togliatti. Più d’attualità, l’intervento in serata (Piazzetta Biblioteca, 21.00) del prof. Carlo Greppi, collaboratore dei programmi di Rai Storia, che presenterà il suo ultimo libro,L’età dei Muri. Breve storia del nostro tempo”, concedendosi qualche ovvio sconfinamento anche nel mondo dello sport.

 

VENERDI’ 30 AGOSTO – Al pomeriggio (Piazzetta Biblioteca,18.30) è previsto l’intervento di Giancristiano Desiderio, giornalista e scrittore, su “Platone e/è il Calcio. Discorso sul pallone e la condizione umana da Platone a TottiIn serata (Piazza Martoni, 21.00), Marino Bartoletti, noto al grande pubblico televisivo (inventore tra l’altro di Quelli che il calcio), ricorderà tra Musica & Sport il “50 anniversario dell’Uomo sulla Luna”, insieme all’astronauta italiano Maurizio Cheli e all’ex giornalista Rai Luca Liguori che il 20 luglio1969, in diretta da Cape Kennedy, raccontò alla radio l’evento del secolo.

 

SABATO 31 AGOSTO Appuntamento in mattinata(Piazzetta Biblioteca, 10.30) con Doriano Rabotti della redazione sportiva del Resto del Carlino condividerà con studenti e insegnanti la proposta già sostenuta sulle pagine del suo giornale: “La storia dello sport come materia d’insegnamento a scuola”. Nel pomeriggio (Piazzetta Biblioteca, 18.30) la prof.ssa Carola Barbero, docente di filosofia del linguaggio all’Università di Torino, terrà una conferenza dal titolo:“L’Arte di Nuotare. Riflessioni filosofiche sul nuoto”. In serata (Piazza Martoni, 21.00), Antonio Farné, caporedattore TGR-Rai Regione, intervisterà Walter Veltroni e Josefa Idemsulla “Caduta del Muro di Berlino” e sui riflessi di quell’avvenimento (di cui ricorre quest’anno il 30° anniversario) anche sul mondo dello sport.

 

DOMENICA 1° SETTEMBRE Al mattino (Piazzetta Biblioteca, 10.30), dopo la Messa degli Sportivi in San Matteo, il giornalista di Avvenire Lorenzo Galliani, autore del libro “Un assist dal cielo”, converserà di Sport & Fede con Padre Graziano Lorusso, ex nazionale di calcio Under 21, e con Rostand Melaping, ex olimpionico camerunense di judo. All’ora dell’aperitivo (Piazzetta Biblioteca, 18.30) si parlerà del “Caso Bergamini” con Nicola Bianchi, autore del libro “Delitti nella nebbia” e con Filippo Vendemmiati che ha seguito il caso per la Rai, oltre naturalmente a Donata Bergamini, sorella dell’ex calciatore ucciso a Cosenza nel 1989, che lotta da 30 anni per avere giustizia. Gran finale (Piazza Martoni, 21.00) con il Concerto della Banda Città di Molinella, che eseguirà un repertorio di musiche da film, sigle televisive o altri brani legati ad eventi sportivi.

 

Sportivamente riproporrà anche quest’anno la rassegna cinematografica “Sport Movies-Cinema di Notte” (Auditorium, 29-30-31 agosto, ore 22.30) e “Libri di Sport-Incontri con gli Autori” (Giardino Biblioteca, 29-30-31 agosto, ore 17.30). I titoli dei film e dei libri (dal catalogo Minerva Edizioni) saranno definiti più avanti. Ci sarà probabilmente spazio anche per la presentazione di libri di autori locali. In calendario Le Olimpiadi della Cultura Sportiva” per squadre Under 15, e una Camminata Archelogica tra i luoghi dimenticati o perduti dello sport molinellese”, mentre sono ancora in corso i contatti per l’organizzazione di una partita di calcio della Nazionale Italiana Amputati (Stadio A. Magli,domenica 1 settembre, ore 16.00). Novità di quest’anno è invece il doppio spettacolo teatrale: (Auditorium, Anteprima Festival, 26 agosto, ore 21.45):Storie di gambe, ovvero Lo spettacolo del ciclismo / Le Pallonarie, ovvero Il calcio in bianco e nero, di e con Marco Ballestracci; musiche di Paolo Conte.

Questi, al momento, gli appuntamenti e le presenze sicure, ma da qui al 30 giugno, quando il programma sarà definitivo, potrebbero esserci altre novità interessanti.

 

La Compagnia del Caffè > https://www.facebook.com/sportivamente.molinella/

(28 febbraio 2019)

 

  


Sportiva
mente 2019 è ... Un viaggio intorno al muro

 

 

 

 

 

   

 

PROSSIMI APPUNTAMENTI 

 

 

 

 

tutto lo sport

Notizie del giorno


ANIMALI DAL MONDO / 71

Addio a Chaser, il cane più intelligente del mondo. Capiva più di 1000 parole

      

                        [Apri]

                    [Precedenti]