MOTOCICLISMO

Pirelli Cup ultimo atto: al Mugello, Morelli si dimostra ancora una volta competitivo

 

 

Domenica scorsa si sono disputate al Mugello le ultime due gare della Pirelli Cup 2020.

Così Riccardo Morelli racconta la sua prestazione alla guida di una Yamaha R6:

Nei primi giri di Gara 1, io e alcuni avversari ci siamo ostacolati a vicenda. Ho perso il gruppo di testa che ci ha distanziato. Ho chiuso comunque 6° assoluto e 2° nella mia categoria

Gara 2 si è svolta con tempo incerto: al mattino era piovuto e alla 16.30, quando è iniziata la gara, il cielo con prometteva niente di buono. Fortunatamente il tempo ha tenuto e la gara si è potuto correre regolarmente. Fino al 5°/6° giro ero in terza posizione, ma la bagarre con un'altra moto e un high side hanno fatto sì che il quarto mi passasse davanti, togliendomi così il podio.

Purtroppo continua il giovane pilota molinellese - eravamo andati li con l’obiettivo di provare a vincere il campionato della Classe 600cc, la mia categoria, ma questo non è stato possibile. Ho comunque chiuso al 2° posto e, dal punto di vista della mia crescita “motoristica”, è stato un anno molto importante, in quanto (grazie anche al mio meccanico e al mio telemetrista) sono riuscito a correre con tempi molto bassi e veramente competitivi. Adesso guardo al 2021. Ci prepareremo per i test con la speranza di poter raccogliere un po’ di sponsorizzazioni che mi permettano di correre la prossima stagione”.

Riccardo Morelli chiude la stagione con un 2° posto in Classe 600, che vale il 5° assoluto nella Classifica Generale della Pirelli Cup.

Grandioso! - scrivono gli amici – E i big cominciano a tremare ...”.

(CT)

 

http://pirellicup.idealgommeeventi.com/docs/home/index.php

 

 

 

 

   

 


PROSSIMI APPUNTAMENTI 

tutto lo sport

Notizie del giorno


ANIMALI DAL MONDO / 81

Roma, cane anziano gettato fra i rifiuti. I suoi soccorritori l’hanno chiamato Spillo

                           [Apri]

                     [Precedenti]