MAIL C@FFE'

Il Bologna Club 110 Molinella ha contributo alle spese del murales di Via della Cesoia

 



RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

 

---------- Forwarded message ---------

Da: Massimo Cacciari < –- >

Date: Sab 27 Feb 2021, 17:30

Subject: invio articolo per Duecaffè

To: < Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. >

 

Il 26 febbraio scorso è stato inaugurato presso il campo di Via della Cesoia a Bologna, il murales che ricorda i 110 anni della prima partita ufficiale del Bologna FC .

Situato alla prima periferia di Bologna (allora quella zona che ora si trova di fronte all'Ospedale Sant'Orsola era periferia), il primo campo ufficiale del Bologna Fc, nato solo due anni prima, sostituiva il campo temporaneo dei Campi di Caprara (zona Ospedale Maggiore). Qui i rossoblu disputeranno due stagione dal 1911 al 1913 prima di trasferirsi nell'impianto Sterlino (su via Murri) che sarà il primo impianto bolognese dedicato al calcio dotato di tribune per gli spettatori.

Il murales è stato realizzato dall'artista il writer Massimiliano Landuzzi in arte Rusty. L'idea di rendere omaggio al campo è stata dell'Associazione Percorsi della Memoria Rossoblu' Bologna con il contributo finanziario da parte di tifosi, associazioni, dal Bologna FC 1909.

Tra i finanziatori dell'opera anche il Bologna Club 110 Molinella che ha contribuito con una piccola donazione offerta dai soci.

Il Bologna Club 110 Molinella è nato il 7/6/2019 in occasione del 55esimo anno dall'ultimo scudetto e del 110 anno dalla fondazione del Bfc.

Il club si ripropone oltre a tifare per il Bfc di sostenere le iniziative a lui collegato e ricordarne la storia, le gesta e i suoi protagonisti. Tra i servizi che si offre ai soci è presente la Biblioteca rossoblu che raccoglie una trentina di libri, una settantina di numeri di vari periodici ufficiali e una decina di dvd.

Purtroppo a causa del blocco Covid molte iniziative già in programma sono state rinviate.

Per informazioni e iscrizioni al club potete rivolgervi o da Daniele Sgargi o Sgarzi in edicola oppure per telefono al 3389340570 (Giuseppe Marin) e all'indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

 

   

 

PROSSIMI APPUNTAMENTI

 

tutto lo sport

Notizie del giorno


ANIMALI DAL MONDO / 82

La storia triste di Heart, il vecchio cane che è morto dopo aver visto il mare

                         [Apri]

                     [Precedenti]