NUOTO / ARCHIVI

Ricordo molinellese di Thomas Ceccon, nuovo primatista mondiale dei 100 dorso

 

20 giugno 2022. Nella rassegna iridata in corso a Budapest, Thomas Ceccon ha vinto la medaglia d'oro nei 100 dorso col tempo di 51”60, nuovo record del mondo. 

La notizia ci riporta indietro di qualche anno, al Meeting di Molinella del 2019, ultima edizione pre-covid, a cui prese parte da protagonista anche il nuotatore veneto. 

Ad ogni edizione, il Meeting di Molinella (tornato quest'anno dopo tre anni di quarantena) ha portato alla ribalta e lanciato giovani atleti che si sono poi affermati in campo nazionale e internazionale. Fu così anche quell'anno. Era il 16 giugno 2019 quando Thomas Ceccon (Leosport Verona/Fiamme Oro), che la stampa sportiva chiamava già “il nuovo Phelps italiano”, vinse a Molinella i 100 dorso col tempo di 54”51 (3 secondi in più del record del mondo stabilito ieri) e i 100 stile, davanti a Francesco Martelli (foto in alto), nella finale forse più tirata del meeting.

In base alla tabella-punti della Fina, quella di Ceccon nei 100 dorso fu la miglior prestazione assoluta di quell'edizione, premiata da Alberto Maresta e dal presidente della Molinella Nuoto Cristiano Lugli (foto in basso) con la Targa Giuseppe Martelli.

 

 

   

 

 

PROSSIMI APPUNTAMENTI

  

 

 

 

 

 

 

 

tutto lo sport

Notizie del giorno


ANIMALI DAL MONDO / 90

Pallottola, il cane antimine dell'esercito ucraino

                      [Apri]

                [Precedenti]