Si allunga l'elenco dei "molinellesi di Serie A". L'ultimo iscritto al club è un certo signor Rossi

 

Dopo Magli e Fiorini, i nomi certamente più noti; dopo Martelli e Bovoli; dopo Lupi, Spadoni, Cavallazzi e Masi; dopo Zerbini, Ghetti, Gazzaneo e, se vogliamo, anche Oriali, si allunga la lista dei calciatori che dal Molinella (o da Molinella) sono arrivati in Serie A.

L'ultimo in ordine di tempo è Romeo Rossi, di cui non sapevamo nulla. Ma adesso che sappiamo non possiamo più considerarlo un signor Rossi qualunque.

Ci scrive, infatti, Alberto Alvoni, giornalista pubblicista, per avere qualche notizia in più del calciatore “Romeo Rossi, nato ad Argile il 6.4.1916, deceduto a Budrio (dove risultava residente) il 30.3.1995. Rossi ha iniziato la carriera nel Molinella alla fine degli anni trenta, era terzino ed è poi approdato in serie A nelle file del Modena. Con i canarini ha giocato 10 partite nella massima serie (...)”.

 

L'autorevole Agenda Barlassina del Calcio Italiano (l'equivalente dell'odierno Almanacco Panini) non nomina Romeo Rossi tra i giocatori del Molinella che disputarono il Campionato di Serie C 1938-39.

Il suo nome non compare nemmeno nell'articolo pubblicato dal Saracino Sportivo nel novembre 1938 ("La mia squadra"), in cui l'allenatore del Molinella Mario Gianni, alla vigilia della partita con l'Arezzo, presenta i suoi giocatori, elencando tra l'altro i 7 arrivati con lui da Budrio (Medola, Beltrandi, Testoni, Casarini, Nerozzi, Lupi e Masi).

E tuttavia l'ipotesi del signor Alvoni trova conferma in un articolo del Resto del Carlino del 18 ottobre 1938, firmato dal noto giornalista Luigi Chierici (più tardi fondatore e per lunghi anni direttore di Stadio), il quale, all'indomani della partita vinta 3-2 dal Molinella sul Ravenna, scrive testualmente: "La difesa del Molinella mancava di Casini, infortunato, ma Rossi l'ha assai ben sostituito".

L'articolo del Carlino è stato poi ripreso integralmente da Andrea Martelli per il libro"Una squadra che tintinna. Quando il Molinella faceva la B”, dove sono riportate le cronache anche di altre partite di quel campionato(ma non tutte), compresi gli spareggi per la Serie B che si disputarono tra maggio e giugno 1939 con partite di andata e ritorno contro Mater Roma, Maceratese e Catania. Ma anche qui non vi è traccia di Rossi, del quale non abbiamo trovato neppure una foto in archivio.

Su un foglietto di appunti, che evidentemente non sono stati poi utilizzati per il libro, l'autore annota però quanto segue: “Rossi (1916), terzino, presenze 2”.

Nel Campionato di Serie C 1938-39, Rossi avrebbe quindi disputato 2 partite con la maglia del Molinella. Di una (Molinella-Ravenna 3-2) abbiamo notizia certa dall'articolo del Carlino. Dell'altra non sappiamo purtroppo dove e quando Rossi l'ha giocata. Ma almeno potremo dire al signor Alvoni di riprendere da qui la sua ricerca.

 

Per chiudere, https://it.wikipedia.org/wiki/Romeo_Rossi riporta questi dati:

 ----------------------------------------------------------------------------------------------------

Rossi Romeo (Castel d'Argile, 1916)

Ruolo Difensore

Carriera | Squadre di club:

1938-1939 Serie C Molinella ? (?)

1939-1941 ? Direzione Artiglieria Bologna ? (?)

1941-1942 Serie A Modena 10 (0)

1942-1948 Serie C Prato 83 (0)

1948-1949 Serie C Reggiana 20 (0)

------------------------------------------------------------------------------------------------

(Redazione il Caffè/Duecaffè)

 

Nel fotomontaggio in alto: “Molinellesi di Serie A” (Quando corre il 90°. Novant'anni di calcio e di sport a Molinella. Andrea Martelli; ed. La Compagnia del Caffè, 2001).

 

 

 

   

 

 

PROSSIMI APPUNTAMENTI

 

 

 

 

 

 

 

 

tutto lo sport

Notizie del giorno


ANIMALI DAL MONDO / 90

Pallottola, il cane antimine dell'esercito ucraino

                      [Apri]

                [Precedenti]