Aprile 1973: il Calcio Femminile in prima visione assoluta

 

 

(Anniversari / 50°) Il 15 aprile 1973 scendono in campo per la prima volta le donne. Protagoniste dell’inedita sfida calcistica tutta molinellese sono le ragazze dell’Istituto di Ragioneria, che puntano sulla curiosità del pubblico per fare incasso e regalarsi così una gita scolastica all’Isola d’Elba, dove andranno accompagnate dalla professoressa Nevinca Lunghi. Significativi anche i nomi delle due squadre, Real Bar Stazione e Ajax Emmequattro, certo un pò impegnativi, ma in qualche modo rivelatori delle tendenze calcistiche dell’epoca. 

Risultato finale: Ajax Bar Stazione batte Ajax Emmequattro 2-1, “grazie ad un rigore fantasma concesso dall’arbitro, sig. Gualandi, per un fallo impercettibile sulla sua fidanzata di allora, che realizza con freddezza tra le proteste e i fischi del pubblico. Che storia!…”.

Dovranno trascorrere però altri diciassette anni prima che l’Unione Sportiva Reno, nel 1990, riesca a dare una certa continuità all’attività femminile, iscrivendo una squadra di 11 calciatrici (più qualche riserva) al campionato Uisp di Ferrara.

L’eredità del calcio femminile, prima a 11 e poi a 5, sarà raccolta dall’Italia Csi Molinella che aveva sede in parrocchia ed oggi è portata avanti con successo da Futsal Molinella 2018.

Nella foto in alto / Le due squadre al completo. In piedi, da sinistra, le ragazze dell’Ajax Emmequattro uscite sconfitte dalla grande sfida (purtroppo non siamo riusciti ad identificarle tutte): Grazia Mazzini, Gabriella Frabetti, Giulia Formenti, Renata Grassi, Angela Zaffagnini,?, Marisa Bergonzoni, Franca Cicognani, Isa Galli, Cristina Fabbri, Annamaria Frascari; In basso le vincitrici del Real Bar Stazione: Raffaella Zucchini, Maria Luisa Golinelli, Cristina Mazzoni, Cosetta Guerra, Pinuccia Urbani, Maria Pia Ghiselli ?, Angela Donati, Maurizia Capisani, Mariangela Passerini, Lidia Falzoni, Gloria Tinarelli.

Dietro, in tenuta bianca, la terna arbitrale dello storico match: Carlo Zanella, Stefano Gualandi e Alberto Stignani.

 

Qui sotto / 1- Il rigore decisivo; 2 - Raffaella Zucchini, capitano del Real Bar Stazione, alza la Coppa al cielo, premiata da Renzo Martelli, vicesindaco-assessore allo sport.

 

 

   

 

 

PROSSIMI APPUNTAMENTI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

tutto lo sport

Notizie del giorno


ANIMALI DAL MONDO / 97

Bobi ha messo le ali. E’ morto in Portogallo il cane più vecchio del mondo

                      [Apri]

                [Precedenti]